giovedì, 17 gennaio 2019
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

19.03.2013

Bus notturni, viaggio
in Mercedes con due euro

L'interno del bus notturno che arriva su sms. Ieri notte l'inaugurazione del servizio e i primi clienti che hanno pagato il ticket a 2 euro. COLORFOTO
L'interno del bus notturno che arriva su sms. Ieri notte l'inaugurazione del servizio e i primi clienti che hanno pagato il ticket a 2 euro. COLORFOTO

VICENZA. Pullmini, ma non solo. «Con due euro si può viaggiare anche in Mercedes fino a una delle 176 fermate coperte dal servizio». È l'amministratore unico di Aim Paolo Colla a ricordarlo, nella serata inaugurale del servizio di autobus notturno. E allora, proviamolo. Nel quartiere di Laghetto, la fermata che si appoggia alla Linea 2 è però sprovvista di un parcometro serale per acquistare il biglietto. Si deve scegliere quindi la strada della registrazione tramite smartphone sul sito internet creato ad hoc dove il pagamento del biglietto avviene attraverso carta di credito.  Primo step: eseguito. La fermata, contrassegnata da una fascia blu che la rende riconoscibile, è la numero 1210. Si seguono le istruzioni e si prepara il messaggio. Destinatario: 342.4112584. Il testo dell'sms è semplice, perché alla sigla "AIMS" basta far seguire uno spazio e inserire quindi il numero della fermata, appunto la 1210. Neanche il tempo di staccare gli occhi dallo schermo del cellulare che arriva immediatamente la conferma dell'acquisto da parte del sistema “Aim facile".  Ora di arrivo del bus prevista per le 20.35 e quaranta secondi. Un attimo di smarrimento: così veloce? No, ci deve essere un errore. Infatti il pullmino arriva tredici minuti dopo, in ogni caso ampiamente all'interno dei venti minuti di attesa massima garantiti da Aim. Un'imprecisione presto spiegata dalla stessa azienda, che ha riscontrato nel servizio appoggiato al sito di Bemoov un bug che andava ad intaccare il dato dell'orario di arrivo. E al quale - assicurano - verrà posto rimedio già nella giornata di oggi. In fondo, l'ansia da debutto può colpire anche la tecnologia più raffinata.  Sono le 20.48 quando si può salire su uno degli otto mezzi attivi nella serata d'inaugurazione.
Tutti i particolari nel Giornale in edicola
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giulia Guglielmi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Salvini vorrebbe reintrodurre l'obbligo del grembiule a scuola, almeno per le classi elementari: sei d'accordo?
ok

Avvenimenti 2018

Sport

VIAGGI