lunedì, 25 giugno 2018
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

06.02.2014

È stato il gennaio più piovoso di sempre"
Da inizio anno caduta la pioggia di 6 mesi

Una parte del grafico delle precipitazioni tra gennaio e inizio febbraio 2014 a Vicenza
Una parte del grafico delle precipitazioni tra gennaio e inizio febbraio 2014 a Vicenza

VICENZA. "E' stato il gennaio più piovoso di sempre". Ad affermarlo è l'esperto meteo vicentino, Elvio Cerato, creatore e gestore di una centralina meteo in comune di Arcugnano. Incuriosito dalla eccezionale piovosità del periodo ha effettuato una ricerca neegli Annali Idrologici, pubblicati dall’Ufficio Idrografico del Magistrato alle Acque di Venezia, e nei resoconti delle rilevazioni effettuate presso l’Osservatorio Meteorologico dell’Accademia Olimpica.
"Il dato che emerge - spiega Cerato - è che la quantità di precipitazione dello scorso mese a Vicenza (355,4 mm, equivalenti a ad altrettanti litri per metro quadrato) è la massima registrata nel mese di gennaio da sempre. Considerando l’intero periodo di cui sono disponibili con continuità (salvo l’interruzione aprile 1944-dicembre 1945) i totali mensili di precipitazione a Vicenza, cioè da inizio 1858, sono stati registrati in gennaio totali mensili superiori a 200 mm solo negli anni 1972 (201,2 mm),  1977 (237,3 mm) e 1985 (223,2). Nello stesso arco di tempo (1858-2014) la media mensile di precipitazione del mese di gennaio è di 76,4 mm".
"Altrettanto notevole è la quantità di pioggia caduta nei primi 5 giorni di febbraio - prosegue Cerato - (159,8 mm) con un cumulo totale di oltre 515 mm da inizio anno, quantità corrispondente a circa il 45% della media della precipitazione annua (1146 mm) del periodo 1858-2014. Anche le osservazioni relative a periodi precedenti a quello citato (1785-1792, 1807-1811 e 1827-1829) confermano il massimo assoluto del gennaio 2014".

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

È polemica per il censimento dei rom annunciato da Salvini: cosa ne pensate?
ok

Avvenimenti 2018

VIAGGI